Visitare Basilea in un giorno tra writing, street art e diggin

Visitare Basilea in un giorno

Finalmente vi siete decisi a visitare Basilea?
Dopo tante volte che avete rimandato siete riusciti a trovare quel biglietto economico per visitarla in un giorno?
Vi state chiedendo cosa c’è da visitare nei dintorni?

Dove è Basilea?

Si trova nel nord ovest della Svizzera  al confine tra Francia, Germania.
Basilea ha la particolarità di avere tre nomi, Basel in tedesco, Basilea in romancio e Bale in francese.

Dopo essere stato a Basilea a visitare in un giorno la città ho deciso di scrivere questa guida per chi vuole visitare la città, spostarsi con i mezzi pubblici e sapere dove mangiare a Basilea.

Basilea non è certo tra le mete più economiche in Europa ma vedrete che con qualche consiglio si può diminuire molto i costi del viaggio!

Come arrivare a Basilea

Se partite da Milano vi consiglio di andare a Basilea con  Flixbus  con 50 euro potete comprare i biglietti di andata e ritorno.
Il viaggio dura 5 ore  con Flixbus da Milano e avete a disposizione WiFi, bagni e prese elettriche ad ogni posto.

Comprare biglietto da Milano a Basilea

Viaggiare con FlixBus a Basilea/Basel


L’aereo Milano-Basilea è molto costoso e cosi pure il treno specialmente la tratta svizzera.

Io per sfruttare l’intera giornata sono arrivato alle 7.20 di mattina alla stazione dei treni di Basilea con una partenza alle 2 di notte a Milano.
Certo faticoso, ma ho potuto avere a disposizione l’intera giornata in città e visitare moltissime cose.

Cosa mangiare a Basilea

Dopo cinque ore di viaggio c’è bisogno di una colazione e i negozi che si trovano sulla struttura sopraelevata in stazione capitano a proposito.
Nella stazione potete trovare anche i bagni, molto puliti ma preparate 2 euro per entrarci!! Non esattamente economici.
Anche se la gente che vedo ai tornelli per inserire i soldi non mi sembra troppo infastidita del prezzo.

Stazione di Basel - Stazione Flixbus

Stazione di Basel – Stazione Flixbus

In questi negozi potete trovare oltre ai dolci classici, trovate anche negozi di dolci, alimentari dove farvi un panino oltre agli snacks.

Oltre all’ottimo cibo in vendita vi segnalo anche la presenza sulle panchine delle prese USB per la ricarica dei cellulari, cosa assolutamente unica almeno per chi viene dall’Italia.

Come spostarsi a Basilea

Basilea non è una città molto caotica, è una città tranquilla che rievoca gli antichi fasti dell’epoca romana.
E’ dotata di una rete di trasporti pubblici molto efficiente come tutte le città della Svizzera e molto puntuale.
Se avete preso un hotel in città vi do una buona notizia: avete diritto gratuitamente alla Mobility Ticket per tutta la durata del soggiorno.
Vi permetterà di usare tutti i mezzi di superficie e la metro.

Può essere interessante prendere a noleggio una delle molte bici, anche se i prezzi non sono molto economici parliamo comunque di una quarantina di euro per una giornata, per girare in tutta tranquillità per la città sfruttando il fatto che Basilea è una città pianeggiante a differenza delle altre città svizzere.

Dove dormire a Basilea

Se state cercando un posto dove dormire a Basilea città a meno di 70 euro la stanza singola, vi do una brutta notizia, non esistono.
Potete optare per i dormitori da 4-6 se vi adattate facilmente e non avete bisogno di intimità e con 30 euro ve la caverete altrimenti dovete andare fuori Basilea.
I prezzi di un hotel in città sono difficilmente sotto i 75 euro per una camera singola, quindi vi consiglio di dormire nei paesi vicino a Basilea dove risparmiate almeno 15 euro ed avete anche la colazione che invece a Basilea città costerà anche 15 euro.

I paesi confinanti da Basilea, si trovano in Francia e Germania e sono a circa 3-4 km dalla fermata FlixBus.
Per chi invece come noi ha optato di dormire oltre confine (in Germania) per sfuggire ai prezzi stratosferici di Basilea invece vi attende una bella camminata per girare la città a meno di comprare un costoso biglietto giornaliero e usufruire dei mezzi svizzeri (guarda caso sono veramente precisi).

Dormire a Basilea con Booking.com

Trovare hotel, b&b a Basilea

Basilea: musei, arte e cultura

Basilea ha una storia antichissima che affonda le sue radici già nel V secolo a.c quando si insediarono popolazioni celtiche.
In seguito i romani attorno al 44 a.c. costruirono le prime fortificazioni.
Vicino a Basilea sono presi inoltre gli scavi di un antico teatro romano abbastanza ben conservato ma dato il breve tempo a nostra disposizione non abbiamo potuto visitarlo ma ve lo segnalo può essere che voi riusciate 😉

Basilea è una città molto vivace (per quanto siamo pur sempre  in Svizzera) con molte attività culturali e concerti.
Un luogo dove trovare molte esposizioni permanenti è Basel Art è una struttura imponente di vetro all’interno della quale hanno sede molti esposizioni permanenti e associazioni culturali al suo interno.
Noi siamo arrivati domenica mattina e purtroppo non abbiamo potuto visitare al suo interno.

Cosa vedere a Basilea

Proseguendo nella camminata tra i punti aggiunti alla mappa, vi segnalo la bellissima Cattedrale di Basilea, con il chiostro interno visitabile gratuitamente da cui potete vedere la riva del Reno.
La parte frontale della chiesa è piena di statue, di colore rosso, colore tipico di Basilea.

Cattedrale di Basel

Cattedrale di Basel

Infatti poco dopo arriviamo alla piazza dove sorge il municipio di Basilea, il Rathaus Basel-Standt completamente rosso con magnifici affreschi e statue sulla facciata.
Dato che è weekend sulla piazza c’è un mercatino che ci impedisce di ammirare a pieno la costruzione, ma come vedete alla fine qualche foto siamo riusciti a farla 🙂

Rathaus Basel-Standt

Rathaus Basel-Standt

Rathaus Basel-Standt

Rathaus Basel-Standt

Proseguendo la camminata verso il Mittlere Brùcke, un ponte di antichissima costruzione sul Reno che permette di passare nella parte Nord della città, troviamo l’ennesima statua del basilisco un animale mitologico metà drago metà gallo simbolo fin dal medioevo di Basilea.

Basel - Mittlere Brùcke

Basel – Mittlere Brùcke

Basilea

Basilea

Basel - Il Basilisco

Basel – Il Basilisco

Basel Graffiti Line

Basilea è famosa in Europa per le sue Hall of Fame.
La più famosa è la Graffiti Line, una meta obbligata per chi è viene a Basilea.
Il writer più famoso nato a Basilea probabilmente è Dare, attivo dal lontano 1986 e morto pochi anni fa.
Se non sai chi è Dare ti consiglio questa sua intervista

La “Line” è il lungolinea della stazione dei treni di Basilea che si estende per un paio di chilometri a ovest della stazione.
Ho potuto andare a SingerStrasse e vedere tutta la Graffiti “Line”.

Graffiti "Line" Basel

Graffiti “Line” Basel

Graffiti "Line" Basel

Graffiti “Line” Basel

Graffiti "Line" Basel

Graffiti “Line” Basel

Graffiti "Line" Basel

Graffiti “Line” Basel

Basel_Graffiti_line_7

Fare il giro completo della “Line” che si estende a est della stazione dei treni, vi occuperà circa un’ora se la percorrerete da entrambi i lati.
In questo modo potete ammirare entrambi i lati della “Line”, tra cui pezzi di Smash 167.
Se non avete il tempo per fare tutto il giro vi consiglio di andare solo dal lato della SingerStrasse e percorrerla fino alla galleria.

Se volete essere aggiornati sui graffiti a Basel visitate il sito

Wandschmuck2 basel

Wandschmuck2 basel. 2.8K likes. graffiti basel kreuz und quer, heute und gestern… graffiti basel, switzerland

Basilea è una città dove molte attività commerciali hanno bellissimi pezzi e opere di artisti di street art.
Il SommerCasino non fa eccezione, oltre ad essere un locale con una programmazione di attività e concerti molto ampia l’esterno è pieno di pezzi che non potevo mancare di fotografare.

Sommercasino Graffiti

Sommercasino Graffiti

In ogni caso nella mappa che trovate in fondo all’articolo potete trovare tutti gli spot, scrivitemi le vostre esperienze quando ci andrete.

Negozi di dischi a Basilea

A Basilea mi sono fermato a fare un pò di diggin e ho trovato vari negozi abbastanza forniti per quanto riguarda il soul, funk e hip hop.
Io sono stato in Plattfon Records e Atlantic records che non sono lontani fra di loro.
Plattfon Records è un negozio a 2 vetrine ampie, con 6,7 scaffali, prevalentemente con musica elettronica, personale gentile e diversi scaffali hip hop con varie ristampe e nuove uscite.
Magari non è il negozio ideale per del diggin selvaggio ma si trovano parecchi dischi famosi anche prime stampe.

Un altro negozio in cui però non sono riuscito ad entrare perchè sfortunatamente apriva alle 14 è elchRecords.ch.
Il negozio ha una sola vetrina, nascosto ma ha in vetrina il disco “Everything is Everything” di Donny Hathaway.
Direi un ottimo presupposto!!

A questo proposito vi segnalo che in Svizzera ho riscontrato molto spesso il fatto che negozi dello stesso tipo spesso sono nella stessa zona quindi se trovate un negozio di vinili guardate in zona è molto facile che ce ne siano altri.
Magari così potete trovare negozi che non avete trovato online.
Come sempre in Svizzera i prezzi sono mediamente alti ma si trovano davvero chicche rare difficili da vedere perlomeno in Italia.

Hip Hop a Basilea

Storicamente Basilea è sempre stata una città molto attiva per quanto riguarda concerti Hip Hop, writing.

Prima di andare a Basilea ho guardato online se trovavo radio/gruppi a Basilea.

2ruhiphop.ch

2ruhiphop.ch, Basel, Switzerland. 12K likes. Smooth Underground Rap bEATS N`Rhythms 24/7. (GH2 efX Radio)

Tra i gruppi principali di Basilea vi segnalo

Brandhärd

Brandhärd. 10,171 likes · 4 talking about this. Die offizielle Facbook-Page der Basler Rapcrew Brandhärd.

Al termine della nostra visita a Basilea vi lascio l’utilissima mappa di Basilea in cui ho elencato tutto ciò di cui ho raccontato nell’articolo.
E voi siete già stati a Basilea?

Che posti avete visto?

Conoscete gruppi hip hop/radio, negozi di dischi e spot di writing che non ho trovato?

Scrivete sotto nei commenti le vostre esperienze e le vostre domande.

Al prossimo viaggio!!

Mappa per visitare Basilea in un giorno

 

2014 JamSession © All rights reserved.